Gruppo Vincenti su Facebook Gruppo Vincenti su Twitter Gruppo Vincenti su Linkedin Gruppo Vincenti su Google+ Gruppo Vincenti su YouTube
27 marzo 2017 Certificati bianchi

Arriva la registrazione della Corte dei Conti sull'atteso decreto con la determinazione degli obiettivi nazionali di risparmio energetico per gli anni dal 2017 al 2020 e l'approvazione delle nuove linee guida in materia di Certificati bianchi. A questo punto il provvedimento, su cui a fine anno si erano espresse Conferenza Unificata e Autorità per l'energia, è pronto per la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Il decreto era stato trasmesso alla Corte dei Conti a metà gennaio subito dopo la firma del DM da parte del ministro Calenda e la controfirma del ministro Galletti. Nel corso dell'iter per il controllo preventivo di legittimità dell'atto, la Corte aveva chiesto dei chiarimenti poi forniti dal Mise e quindi si è proceduto alla registrazione.

I primi esiti dell'indagine sull'andamento dei Certificati bianchi anticipati nei giorni scorsi dall'Autorità per l'energia individuano più nelle incertezze normative, legate appunto all'introduzione delle nuove Linee guida, che nella speculazione le cause dell'aumento dei prezzi, in calo nelle ultime due sessioni ma sempre sopra i 200 €/titolo.